Definizione.

 

 Diciamo che il limite di f(x) per x che tende a + vale +, in simboli

lim f(x)= +

x →  +

 

se comunque si prende un K >0  esiste un'intorno I(+∞)  di +∞  , cioè x>M>0,  , si ha:

f(x)>K

per ogni x>MIn altre parole la f(x) tende ad l per x tendente ad  ∞, quando scelto un qualunque intorno di l si trova un numero reale M tale che per ogni x>M l'immagine cade nell'intorno scelto di l.