Definizione

 Definizione

Un monomioprodotto di numeri e lettere è il prodotto di lettere e numeri.

Per esempio:

a) -3· x ·y·z ·x·y·(-4) ·x·y= 12x2·y3·z;

b) 2·a·b ·a·c·7 ·a·c=14a3bc2

E' evidente che è possibile moltiplicare fra loro i numeri e le lettere uguali. Pertanto un monomioprodotto di numeri e lettere si può sempre scrivere come prodotto di un numero per potenze di lettere con esponente positivo.

In questo caso si dice che il monomioprodotto di numeri e lettere è scritto a forma normale.

La parte numerica prende il nome di coefficiente, si può ommettere quando vale uno.